X

STUDIO LEGALE BONSEGNA

LE NEWS

  • SENTENZA ex art. 131 bis c.p. e RESPONSABILITÀ DELL’ENTE: IL PUNTO DELLA CASSAZIONE

      Il 28 febbraio 2018 la Cassazione ha depositato le motivazioni della sentenza n. 9072/2018 con cui ha dato una prima, seppur scarna, risposta al quesito circa il rapporto controverso fra l’esclusione della punibilità per particolare tenuità ex 131-bis c.p. e la responsabilità amministrativa degli enti ex d.lgs. 231/01. La […]

  • Le Sezioni Unite sulla Legge Gelli Bianco: limiti e applicabilità della nuova causa di non punibilità.

    Il 22 febbraio 2018 sono state depositate le motivazioni della sentenza n. 8770 (ud. 21 dicembre 2017) con cui le Sezioni Unite risolvono la questione interpretativa nata con riferimento alla recentissima Legge Gelli Bianco. La Suprema Corte di Cassazione ha dovuto affrontare il contrasto giurisprudenziale sorto in seno alla IV […]

  • Preventivo obbligatorio per gli Avvocati

      Dal 30 agosto, gli avvocati dovranno obbligatoriamente presentare ai propri clienti un preventivo scritto. Tanto è stato sancito dalla recente Legge 4 agosto 2017, n. 124, la c.d. legge annuale sulla concorrenza e sul mercato che, modificando l’articolo 9 del decreto legge numero 1/2012, ha imposto a chi esercita […]

  • «La frode alimentare nei settori olio e vino: responsabilità penale e rischio per le imprese». Convegno sul tema.

    Il Centro Studi Giuridici Michele De Pietro, sezione giovanile, ha organizzato l’incontro formativo sul tema «La frode alimentare nei settori olio e vino: responsabilità penale e rischio per le imprese», che si terrà presso il Palazzo Michele De Pietro, in Lecce, alla Via Umberto I, il prossimo venerdì 28.04.2017, dalle ore […]

  • «Sicurezza sui luoghi di lavoro: responsabilità del datore e potere di delega».

    Si terrà il prossimo  il prossimo 21.04.2017, dalle ore 15 alle ore 18, presso Arthotel & Park Lecce, il convegno sul tema: «Sicurezza sui luoghi di lavoro: responsabilità del datore e potere di delega». Organizzato dal Centro Studi Giuridici Michele De Pietro, sezione giovanile, l’incontro verterà sul tema della sicurezza sui luoghi di […]

  • Il rapporto tra la sanzione pecuniaria “231” e la procedura concorsuale in essere.

    Il testo del D. Lgs. n. 231/2001 non disciplina in maniera espressa il rapporto tra la responsabilità amministrativa dell’ente derivante da reato e la procedura concorsuale. In particolare, l’assenza di disciplina in tale specifica materia si è tradotta nella incertezza in merito alla possibilità di applicare la sanzione pecuniaria ex […]

  • Appalti green e 231

    Riflessioni sul ruolo del Modello "231” a cura de Avv. Michele Bonsegna Dott.ssa Federica Striani Il 28 gennaio scorso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto 11 gennaio 2017 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (“Adozione dei criteri ambientali minimi per gli arredi per […]

  • I presupposti soggettivi per l´applicabilità della confisca di prevenzione

    Commento alla luce di una recente sentenza del Tribunale di Lecce (Avv. Michele Bonsegna – Dott. Giuseppe De Pascalis) Le misure di prevenzione patrimoniali sono divenute, negli ultimi anni, uno dei principali strumenti a disposizione dello Stato nella lotta sia alla criminalità organizzata [1] che a quella “comune” [2]. Il motivo del loro […]

  • MODELLO 231 E FALSA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI.

    Il falso nella classificazione dei rifiuti ha assunto, negli anni, un ruolo centrale nell’ambito degli illeciti ambientali. Con il presente contributo si intende fare riferimento al tema ricorrente della falsità dei certificati, fattispecie ricompresa nell’articolo 258, comma 4 del D. Lgs 152/2006 che prevede nei confronti di “chi, nella predisposizione […]

  • LA RAPPRESENTANZA DELL’ENTE: Tribunale di Brindisi, “il legale rappresentante coimputato non può nominare il difensore di fiducia”.

    Il provvedimento in commento merita di essere segnalato in quanto costituisce un esempio di applicazione pratica del principio sancito dall’art. 39 del d. lgs. 231/2001. La giurisprudenza ha chiarito, infatti, come tra il difensore e l’assistito non si possa prescindere da un rapporto di fiducia garantito dal segreto professionale; e […]

RASSEGNA STAMPA